Benevento Longobarda 2012 Foto Michele Sabella Studio Fotografico a Benevento

Il matrimonio di Arechi II ed Adelperga, le foto della cerimonia

Benevento Longobarda 2012 Foto Michele Sabella Studio Fotografico a Benevento

Ero troppo curioso di vedere a Benevento qualcosa che non fosse stato ideato e realizzato come una sagra di paese, musica da giostre, street food e bancarelle di chincaglierie finto etniche.

Hai mai sentito parlare di “Benevento Longobarda”? E’ un ciclo di rievocazioni storiche che ruotano attorno alla figura di Arechi II, duca longobardo e primo principe di Benevento. La prima edizione, spettacolare, è stata realizzata a giugno 2012, le nozze di Arechi II con la bellissima Adelperga (non so se la vera moglie di Arechi II fosse bellissima, mi riferisco alla ragazza che ha impersonato quel ruolo). C’era un sole splendido, avevo sentito parlare di questo evento, ero troppo curioso di vedere a Benevento qualcosa che non fosse stato ideato e realizzato come una sagra di paese, musica da giostre, street food e bancarelle di chincaglierie finto etniche. Le menti non so se più folli o più geniali di Alessio Fragnito (il presidente dell’associazione Benevento Longobarda) ed il registra di quella memorabile edizione Peppe Fonzo riuscirono a coinvolgere un numero impressionante di comparse. Non conosco il numero esatto, ma ricordo in questi due giorni di fine giugno tantissimi miei conoscenti coinvolti nella manifestazione, trasformati per l’occasione in soldati di Arechi II, guardie, membri della famiglia reale, cittadini entusiasti delle nozze del sovrano.
Particolare per me singolare scoprire poi che a celebrare le nozze il regista aveva convinto Don Nicola De Blasio che è realmente un sacerdote stimato (a ragione) e non una mera comparsa come tutti gli altri.

Il successo straordinario di quella edizione (a mio personale soggettivo ed opinabile parere e con tutto l’affetto che provo per i membri dell’associazione) non venne più replicato così dirompente nelle successive edizioni: l’intero Corso Garibaldi trasformato in un borgo medievale, stendardi reali nei vicoli della città, e davanti la Rocca dei Rettori balle di fieno, arcieri, mercanti di prodotti artigianali, amanuensi. Nel corso degli ultimi anni ha perso un po’ di “effetto sorpresa“, ma rimane sempre un appuntamento decisamente molto interessante e piacevolmente differente dalle grandi feste di piazza.

Il sito ufficiale della manifestazione è www.beneventolongobarda.it

Vi lascio alle immagini di questa prima edizione.